Recensioni Speakers

Aggiornato: 18/05/2022 00:32
Marca
alaScore
Prezzo
Tipo
#1
alaScore 100

Sonos Beam (2nd gen)

Abbiamo provato la nuova versione della Beam, la soundbar compatta di casa Sonos, che in questa release apre al Dolby Atmos non compresso. Le impressioni sono buone ma la chiusura del cerchio si ha aggiungendo due One per i canali surround. Se no è...

28 recensioni esperti | 23 utente

#5
alaScore 98

JBL Charge 5

Tra le particolarità di questa serie di altoparlanti portatili del marchio della famiglia Harman il fatto di portare in dote una capiente batteria da 7.500 mAh, che alla bisogna può fungere da powerbank per ricaricare il proprio smartphone e prolungare...

19 recensioni esperti | 79 utente

#12
alaScore 97

Apple HomePod Mini (2020)

Tutti i dettagli di Apple HomePod Mini: guarda le foto, leggi la scheda tecnica e scopri dove acquistarlo al prezzo più basso.

35 recensioni esperti | 1 utente

#18
alaScore 97

Sony SRS-XB13

Sony SRS-XB13 puntan sulla collaudata tecnologia EXTRA BASS con radiatore passivo e sul processore DSP Sound Diffusion, che pilota l'altoparlante full-range in modo da riprodurre un suono avvolgente. È cetificato IP67

10 recensioni esperti | 40 utente

Confronta

    Guida Acquisti

    Guida Acquisti - Speakers

    L’altoparlante determina la qualità complessiva del suono del vostro sistema audio, quindi vale la pena di ascoltare diversi modelli prima di prendere una decisione. Gli altoparlanti sono un acquisto importante per aggiornare il proprio home entertainment o sistema informatico. Per scopi di home cinema gli altoparlanti di qualità possono fare la differenza nella creazione di un'esperienza coinvolgente. Per i giochi per computer dei buoni altoparlanti possono aggiungere un elemento completamente nuovo all’esperienza ludica.

    Le specifiche tecniche di un altoparlante

    Qualità del suono: La qualità del suono è un giudizio abbastanza personale, siccome tutti i gusti sono diversi. Non c'è un "miglior" altoparlante, solo quello che è più adatto al vostro orecchio. Vale la pena ascoltare diversi modelli con la musica preferita e diversi tipi di canzoni. L’altoparlante deve suonare naturale per le vostre orecchie, avere una qualità equilibrata di toni ed essere piacevole da ascoltare per periodi lunghi.

    Configurazione: La scorciatoia per la configurazione di un sistema di altoparlanti appare come due numeri separati da un punto, cioè 2.0, 4.1, 6.1, ecc. La prima cifra è il numero di altoparlanti che sono inclusi nel set, e il secondo è il numero di subwoofer, per i suoni di frequenza bassa. Due altoparlanti sono sufficienti per la maggior parte delle esigenze, ma per esempio per il sistema di home cinema con audio surround (sonoro alle spalle dell'ascoltatore) servono altoparlanti aggiuntivi.

    Sensibilità: Misurata in decibel (dB) determina se gli altoparlanti sono in grado di produrre elevati volumi di suono senza distorsioni. Gli altoparlanti con meno di 88 dB in genere richiedono un amplificatore mentre con sensibilità superiore a 92dB l’amplificatore non è necessario.

    Risposta in frequenza: Misurata in Hertz e kiloHertz, la risposta in frequenza è una misura della capacità di un altoparlante di riprodurre varie frequenze del suono. La maggior parte dei dispositivi non coprono l'intera gamma di frequenze che è rilevata dall'orecchio umano (20Hz nella fascia bassa e 20kHz nella fascia alta), ma gli appassionati di musica e i professionisti impegnati vorranno altoparlanti che possono riprodurre il più possibile l'intera gamma.

    Potenza: Parlando della potenza degli altoparlanti alcuni pensano che ci sia il pericolo di far saltare il sistema per sovraccarico. Questo sarebbe possibile solo con un amplificatore eccessivamente potente. E’ quindi consigliabile mantenere la potenza entro il limite consigliato, e soprattutto tendere un orecchio per accorgersi di distorsioni collegate al volume per non avere mai problemi con gli altoparlanti.

    Connettività: Alcuni altoparlanti sono abbastanza versatili da poter essere collegati direttamente al televisore o al computer, altri avranno bisogno di passare attraverso un ricevitore o un amplificatore. Questo varia tra le marche, e in particolare tra le fasce di prezzo.

    Dimensione: Gli altoparlanti ad alte prestazioni possono essere ingombranti e richiedono pertanto di essere installati, meglio se da personale specializzato mentre quelli piccoli possono essere posizionati ovunque.

    Wireless: Alcuni sistemi di altoparlanti offrono la comodità del wireless, cioè non hanno fili, eliminando l'ingombro dei cavi. Questa è un’importante caratteristica in particolare per i sistemi audio surround, con numerosi altoparlanti.

    Le marche degli altoparlanti popolari

    Bose è un leader del settore - per un prezzo leggermente più alto ci si può assicurare un prodotto di qualità. Definitive Technology e Klipsch offrono una ampia gamma di modelli e sono stati apprezzati dai consumatori. La marca Insignia offre prestazioni accettabili  a prezzi eccezionali, così come Polk Audio.

    Prodotti popolari

    Torna su

    Conosci?

    alaTest.it ha raccolto e analizzato milioni di recensioni da 2611 fonti per aiutarti a scegliere il miglior Speakers fra i marchi più importanti come Jbl, Sony, Sonos, Dali, Bose e altri.

    Suggerimenti Acquisto Leggi la nostra Guida Acquisti
    prima di comprare